La documentazione è l’elemento portante del fare scuola: sostiene la memoria; dà la possibilità di comprendere e dialogare da diversi punti di vista; attraverso di essa i processi di pensiero si mostrano; le parole danno l’opportunità di cercare il significato dell’esperienza e raccontano la tensione dell’insegnante a farsi professionista consapevole. Documentazione come possibilità di sostare sulle cose, di rileggere un percorso, di riconoscere sguardi e possibilità. Documentazione come ascolto visibile, come costruzione di tracce che testimoniano non solo i processi di apprendimento, ma li rendono possibili proprio perché visibili. L’insegnante, se sa osservare, interpretare e narrare l’esperienza del conoscere, realizza la più alta possibilità di apprendere a insegnare. Postfazione di Dimitris Argiropoulos.

Narrare la scuola. Insegnanti riflessivi e documentazione didattica
di S. Nicolli (a cura di)

Editore: Asterios
Collana: Movimento di cooperazione educativa
A cura di: S. Nicolli
Data di Pubblicazione: luglio 2018
EAN: 9788893131001
ISBN: 8893131005
Pagine: 184
Costo: 20 euro

Prenotalo a info@athenaeumlibri.it – tel. 0521-506535

 
 

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

Facebook
Facebook
Instagram